martedì , 20 novembre 2018

Fitness

LOCANDINA GYMI corsi si tengono dal LUNEDI al SABATO con diversi orari:

mattutini, ora di pranzo, pomeridiani e serali. 

Gli istruttori che vi accompagneranno alla scoperta del fitness acquatico sono:

Cinzia, Eliana, Irina, Laura, Germana, Martina, Federica.

Cuffia, costume e via, tutti in piscina a fare acquagym!

L’acquagym e le altre ginnastiche acquatiche rappresentano la trasposizione nell’acqua di discipline generalmente praticate in palestra; il fatto di allenarsi nell’acqua piuttosto che in palestra è benefico per numerose ragioni:
Si limitano i traumi: in acqua si pesa solo il 10% del proprio peso corporeo, quindi si riduce al massimo il rischio di traumi e ferite.
I movimenti sono facilitati: dato che nell’acqua si è più leggeri, gli esercizi sono più facili da realizzare e, soprattutto, l’estensione del movimento è maggiore.
Si tonifica il corpo in modo uniforme: per muoversi nell’acqua si usano tutti i muscoli, senza rendersene conto. Il corpo diventa tonico e armonioso.
Si bruciano calorie: l’acqua oppone resistenza ai movimenti, costringendo i muscoli a lavorare di più e l’organismo a spendere più energia.
Si migliora la circolazione venosa: la pressione dell’acqua e l’idromassaggio creato dai movimenti stimolano il ritorno del sangue verso il cuore. Le caviglie sono drenate bene in quanto la pressione dell’acqua è maggiore in profondità.
Si combatte la cellulite: massagio della gambe + eliminazione delle tossine + miglioramento della circolazione: è la ricetta vincente per eliminare la cellulite.
È rilassante: l’acqua è ben riscaldata, il che favorisce il rilassamento muscolare e psicologico. Si alleviano dolori, rigidità e stress.

Presso il nostro impianto è possibile praticare questa attività in acqua bassa oppure in acqua alta con l’ausilio di una cinta galleggiante, in entrambi i casi non è necessario saper nuotare

 

Altra attività molto gettonata presso il nostro impianto è l’hydrobike

L’hydrobike conserva tutti i benefici della bicicletta, con l’aggiunta della resistenza dell’acqua. Quando si pedala a farne beneficio sono il sistema muscolare, articolare, cardiovascolare, respiratorio e il sistema nervoso. Pedalare in acqua aiuta anche il cuore in quanto consente di ridurre di circa il 40-50% il rischio di malattie cardiovascolari ed è inoltre molto utile per contrastare gli inestetismi della cellulite.

Pedalare in acqua anziché fuori comporta dei benefici aggiuntivi: si compie uno sforzo mantenendo basso il livello delle pulsazioni del cuore (la frequenza cardiaca si riduce del 10% rispetto a quanto avviene fuori dall’acqua), non si pesa sulla colonna e non si agisce con troppa violenza sulle articolazioni; c’è, inoltre, un maggior consumo di energie.

Praticando l’allenamento in modo costante c’è un miglioramento e aumento della resistenza aerobica.

Non perdere altro tempo, corri a prenotare la tua lezione di prova GRATUITA! Passa in piscina oppure contattaci al numero 0862404358

 

12030674_1091403157566324_1342570152_n